Come rimettere a posto la tua vita

da | Lifestyle

  1. Home
  2.  - 
  3. Lifestyle
  4.  - Come rimettere a posto la tua vita

Questo articolo è stato aggiornato il

Come va la tua vita?

Ti capita di pensarci, a volte? Ai tuoi progetti, alle cose che vorresti fare. Al tuo posto nel mondo, insomma.

Senti l’esigenza di cambiare qualcosa?

Ci sono alcuni aspetti della tua vita su cui puoi intervenire, naturalmente, e in questo post leggerai quali ti consigliamo.

Rimetti in forma il tuo corpo

La prima cosa importante a cui puoi dedicarti è rimettere in forma il tuo corpo.

Il nostro corpo è una macchina meravigliosa. Nato per muoversi. È la nostra casa, per tutta la vita. È perciò nostro interesse trattarlo bene e oggi ci sono diverse soluzioni per farlo. Dare al nostro corpo l’attenzione e le cure che merita è il primo passo da fare.

Una sana alimentazione

sana alimentazione

Incomincia col prestare attenzione all’alimentazione. Cosa mangi, di solito? Preferisci i cibi spazzatura rispetto a quelli salutari? In questo modo, saprai anche tu che il prezzo da pagare, per godere di qualche momento di appagamento delle papille gustative, è un organismo che non funzionerà al meglio.

Un’alimentazione non corretta può avere dei riflessi visibili sul tuo corpo. Un aumento del peso, ad esempio. Una pelle meno bella. Potrebbero essere anche alcuni centimetri in più di girovita, insomma cose che si vedranno dall’esterno. Quasi sicuramente non ti piacerà vederti così, o farti vedere così dagli altri.

Ma gli effetti peggiori di una alimentazione sbilanciata saranno interiori.

Secondo il filosofo Ludwig Feuerbach, noi siamo ciò che mangiamo. Forse non è così al 100%, naturalmente, ma è indubbio che mangiare male e in modo sregolato, può allontanare il nostro organismo dal vero benessere.

Quante malattie possono essere fatte risalire a un’alimentazione sbagliata? Eccessi di zuccheri. Di alcool. Carenze di vitamine e altre sostanze vitali. Molti hanno il colesterolo alto, così come i trigliceridi, e questo comporta alla lunga un fattore di rischio.

Certo, molte volte è il ritmo delle nostre vite a farci mangiare in modo sbagliato. Troppo in fretta, con alimenti altamente calorici o carenti di nutrimenti essenziali. Ma è importante renderci conto di cosa e come mangiamo e fare qualcosa a riguardo. Bastano poche azioni, piccoli passi, perdere via via le abitudini dannose e sostituirle con quelle sane.

Potresti anche prendere in considerazione una dieta disintossicante per il tuo organismo. Sarebbe un’ottima scelta.

E quando incominceremo a sentirci meglio, vorrà dire che siamo sulla strada giusta per riequilibrare la nostra vita.

Prenditi cura del tuo intestino

Una sana alimentazione serve anche per mantenere il tuo intestino perfettamente funzionante. Oggi ci sono troppe persone che soffrono di vari disturbi all’apparato digerente. L’intestino è un centro di controllo molto importante nel nostro organismo. Da anni, ormai, è considerato il nostro secondo cervello.

Questo cervello si occupa del funzionamento degli altri organi, per dirla in parole semplici. Si occupa di far sì che le varie sostanze nutrienti, che immettiamo nel corpo attraverso il cibo, vengano filtrate dalla mucosa intestinale e arrivino agli organi a cui devono arrivare.

Un intestino sano fa questo. Uno che non funziona a dovere, invece, non filtra bene le sostanze e permette anche a quelle tossiche di passare attraverso la mucosa. E “avvelenare” il nostro corpo.

Come fare per rimettere ordine nell’intestino?

Curare l’alimentazione, per prima cosa. Mangiare le giuste quantità di verdure. Preferire colazioni sane: ad esempio, mangiare yogurt invece della solita brioche al bar. Ci si può affidare a una dietetica alimentare sicura e approvata, come ad esempio la dieta mediterranea, che a distanza di anni è sempre una delle più valide.

Puoi anche prendere in considerazione l’assunzione di prebiotici e probiotici per rimettere ordine nell’intestino. O bere Aloe Vera, ottima soluzione per il benessere del tuo apparato digerente.

Esercizio fisico

esercizio fisico

Un altro aspetto molto importante in una vita equilibrata è l’esercizio fisico. Non stiamo parlando qui di attività impegnative. E non c’è nessuna scusa riguardo l’età. Se si hanno dei dubbi, perché si soffre di qualche disturbo particolare, sarà opportuno rivolgersi al medico, prima di intraprendere un’attività

Ma nella maggior parte dei casi, il movimento anche dosato e leggero non potrà che apportare benefici al tuo intero organismo. Se sei amante del fitness puoi andare in palestra, o correre all’aperto o in bicicletta. Ma puoi anche dedicarti ad attività meno faticose. Fare Yoga, ad esempio. O Tai Chi, se nella tua zona c’è una palestra.

Molti si allenano da casa. Bastano pochi attrezzi, o anche solo usare il proprio corpo come attrezzo, per tonificare la muscolatura e fare esercizi aerobici. Inoltre, online oggi ci sono molte lezioni che si possono apprendere da professionisti del settore.

Diciamo che non ci sono scuse per non iniziare a muoversi. Basta solo decidere qual è l’attività che ci piace di più e che possiamo fare in tutta sicurezza.

L’esercizio fisico renderà la nostra vita migliore. Ci sentiremo più leggeri e tonici. E migliorerà anche il nostro umore.

Vita salutare

Il segreto sta nel condurre una vita salutare. Il nostro corpo non è fatto per restare seduto ore e ore, o sdraiato. È stato creato per muoversi. Il prezzo che abbiamo pagato per le comodità della vita lo vediamo in tanti corpi non in forma, che trascorrono le loro giornate fra un dolore fisico e l’altro.

Perciò, cammina quando puoi farlo, lascia perdere il fumo e il troppo alcol. Se devi salire qualche piano, fallo a piedi.

Quando avrai un corpo attivo, seguirai una sana alimentazione e quando il tuo intestino funzionerà a meraviglia, allora la tua vita sarà invidiabile. Riposerai meglio la notte e ti sentirai pieno di energia.

Cosa dici, vale la pena prenderti cura del tuo corpo?

Porta la calma nella tua mente

Ma noi non siamo solo un corpo fisico. Abbiamo anche un meraviglioso spazio interiore: la nostra mente. E corpo e mente sono indissolubilmente legati.

Riportare in forma e in salute il tuo corpo avrà infatti immediati effetti anche sulla tua mente. Ma, per accelerare ancora di più nel raggiungimento del benessere, puoi fare delle azioni anche per quanto riguarda la tua mente.

Meditazione

Per rima cosa, puoi imparare a meditare.

La meditazione, che una volta era considerata una pratica esclusiva dell’oriente, ha ormai trovato spazio anche nel mondo occidentale. La scienza si è accorta da un po’ che placare la mente e il flusso dei pensieri che ogni giorno ci tormenta, arreca notevoli benefici.

Citazione libro.

Per praticare la meditazione si possono prendere lezioni online. Oppure frequentare qualche associazione dove ci sia un insegnante qualificato. Non è una pratica troppo complicata. L’importante è l’atteggiamento giusto.

Una delle forme di meditazione alla portata di tutti è ad esempio la concentrazione sui flussi di respiro che entrano ed escono dal corpo. A volte viene sottovalutata, ma è davvero potente. Si deve imparare la tecnica, naturalmente, e lo si può fare anche online.

Yoga o Tai Chi

Anche altre pratiche orientali, come lo Yoga e il Tai Chi, oltre che apportare notevoli benefici al corpo sono molto utili per il benessere della mente. La pratica costante di queste forme lente (Tai Chi) e statiche Yoga), placano il rincorrersi dei pensieri, lasciandoci dentro un senso di pace e benessere.

Per esempio, sia il Tai Chi che lo Yoga rimettono a posto la postura di una persona. E una postura del corpo corretta migliora l’atteggiamento mentale che si ha nei confronti della vita.

Vivere nel presente

Il segreto è vivere nel presente. È la cosa più facile e naturale del mondo. Eppure, nonostante questo, quasi nessuno riesce a dimorare nel tempo presente. Le persone che camminano per strada con sguardo assente, coloro che sembrano avere sempre la testa da un’altra parte, sono i casi più eclatanti di persone che non vivono nel tempo presente. Nel qui e ora.

Ma anche la maggioranza di individui che sembrano calati nella società, a un esame più attento si scopre che sono praticamente schiavi dei loro pensieri.

Vivere nell’adesso significa vivere attimo per attimo, completamente calati nell’ambiente in cui ci si trova. Senza pensare né al passato, né al futuro, che sono solo illusioni.

Perché sono illusioni?

Ma perché esistono solo nella nostra mente. Il passato nella realtà non c’è più. Si è dissolto come sabbia nel vento. Vive dentro di noi sotto forma di ricordo, ma è un artificio della nostra mente, che lo recupera dalla memoria e lo rielabora. Ma noi non lo abbiamo più a disposizione. E non possiamo cambiarlo, naturalmente.

Allo stesso modo, nemmeno il futuro esiste. Lo immaginiamo. Ne creiamo uno, e possiamo immaginarlo brutto, pieno di cose orribili che possono accaderci, ma anche sereno, pieno di felicità.

Quando poi lo raggiungiamo scopriamo che non è come lo avevamo immaginato. Forse ci assomiglia, ma non è mail la copia esatta che avevamo creato nella nostra mente. Anche il futuro è un’illusione, perché in questo momento, in questa realtà, non esiste ancora.

Tutto ciò che possediamo nella vita è il qui e ora. E nient’altro. La nostra vita può solo svolgersi in questo momento. E quando si lavora per vivere in tempo presente, all’inizio ci si riuscirà solo per pochi secondi, ma poi con la pratica della meditazione si potrà dimorare sempre più nell’adesso.

E conosceremo una vita completamente nuova. Che non saremmo mai riusciti a immaginare.

Pensa positivo

Quando la tua mente sarà più libera dai pensieri ripetitivi, e tu vivrai più tempo nell’adesso, potrai avere un certo controllo su quando e cosa pensare. Userai la tua mente pensante solo quando ti serve davvero, cioè quando dovrai risolvere situazioni pratiche nella tua vita.

Potendo usare meglio la tua mente, dovresti utilizzarla per generare pensieri positivi. Questo, tra l’altro, è qualcosa che potremo fare fin da subito. Quando ci accorgiamo di avere pensieri negativi, cerchiamo di volgerli al positivo.

Questo non significa mettersi a ridere di fronte a un pericolo o a una disgrazia. Sarebbe da stupidi. Significa però capire che è inutile vivere la vita sempre preoccupati che qualcosa vada storto. O evidenziando sempre il negativo in ogni cosa. Questo perché se una situazione deve essere risolta, è più facile affrontarla con un atteggiamento positivo anziché con uno negativo.

E, in ogni caso, si vive meglio. Ci si avvelena meno l’anima.

Anche Gesù ha detto: “Può la preoccupazione costante aggiungere un solo giorno alla vostra vita?”

Vivere pensando che tutto vada sempre male non conviene a nessuno. Naturalmente ci sono delle ragioni per cui una persona è diventata talmente negativa nella propria vita. Ed è questo che si chiama squilibrio. Portare la quiete nella propria mente ti permetterà di cambiare atteggiamento verso l’intera esistenza.

Altri aspetti da curare

Oltre al corpo e alla mente, ci sono cose che possiamo fare per riportare armonia la nostra vita. Ecco, ad esempio, tre aspetti che si dovrebbero correggere. L’esperienza ha insegnato che possono portare beneficio a praticamente ogni persona.

Mantieni ordine nella tua vita

Non stiamo parlando dell’ordine maniacale di alcune persone. Significa semplicemente evitare di vivere in un ambiente confuso, sia quello lavorativo che quello familiare. Non stiamo nemmeno parlando del controllo, di avere sempre tutto sotto controllo.

La verità è che il mondo esterno non è che un riflesso di quello interiore. Se si vive in un ambiente non in ordine, quasi sicuramente significa che anche nella propria mente c’è confusione. A volte, le persone sono così abituate alla confusione mentale, allo scorrere giornaliero dei pensieri non richiesti né controllati, che si sono ormai abituati e pensano che sia la normalità.

Cambiare atteggiamento e iniziare a portare ordine nella propria vita avrà ripercussioni piacevoli quasi istantanee. Avete mai sentito come un senso di liberazione interiore quando avete finalmente messo ordine in un cassetto a lungo trascurato e pieno di ogni cianfrusaglia? O quando siete riusciti a smaltire l’ammasso di posta elettronica arretrata e la vostra casella è finalmente vuota, snella, efficiente?

Se avete provato qualche volta queste sensazioni, sarete d’accordo sul fatto che mettere ordine nell’ambiente circostante si ripercuote positivamente anche nel nostro mondo interiore. Vivere significa spesso accumulare cose, creare disordine. L’importante è continuare a portare ordine nella nostra vita.

Finisci le cose iniziate

Un aspetto importante, per evitare che si formi spesso del disordine, è finire le cose iniziate. Per quanto se ne dica oggi, non siamo esseri multitasking. Per necessità, può capitare che dobbiamo dedicarci a più cose contemporaneamente. Possiamo farle, naturalmente, ma se ti è capitato avrai notato che questo modo di fare esaurisce maggiormente le tue energie. E non ti porta benessere.

Concentrarsi su una cosa alla volta, invece, permette di sentirsi meglio. Non crea disordine esterno, quindi nemmeno mentale. Le cose finite sono finite e basta. Non restano lì, in attesa che tu ci torni sopra continuamente con il pensiero.

Se trovi difficile cambiare questo atteggiamento, incomincia col farlo con le cose piccole. Fai un passo alla volta. Come diceva Al Pacino in quel film: “Avanziamo un maledetto cm alla volta.”

Mantieni l’equilibrio fra lavoro e vita privata

Un’altra cosa che spesso va risistemata nella vita delle persone è il rapporto fra il lavoro e la vita privata. Fortunati sono coloro che fanno un lavoro che amano, ma anche in questo caso non bisogna dimenticare di avere anche una vita privata, degli affetti familiari che richiedono attenzione.

Questo vale a maggior ragione per chi fa un lavoro che non ama. E sono tanti. Spesso, queste persone si portano in famiglia le difficoltà dell’ambiente lavorativo, o viceversa.

È estremamente importante, invece, riuscire a mantenere un certo equilibrio fra questi due aspetti della nostra vita. Si ha diritto al lavoro, ma anche ad avere i propri spazi e il tempo per vivere la propria vita.

Il Network Marketing potrebbe aiutarti

L’ideale sarebbe avere un lavoro che dia soddisfazione e che si coniughi bene con la vita privata. Un lavoro che non ti dia preoccupazioni, ma solo soddisfazioni e che sia meritocratico. Veramente meritocratico.

Un lavoro che ti permetta di guadagnare bene e di condurre una vita serena per te e i tuoi cari. Se è a questo che aspiri, il Network Marketing potrebbe essere l’opportunità che stai cercando.

Conclusione

Vuoi cambiare il tuo stile di vita?

Desideri cambiare il tuo stile di vita e approfondire sul Network Marketing? Contattami.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per conoscere in anticipo le news sui prodotti, le offerte a te dedicate e per scaricare subito in regalo il metodo certificato per migliorare la tua forma fisica e sentirti meglio in soli 9 giorni.

Privacy

L'iscrizione è andata a buon fine. Riceverai a breve l'email per scaricare il metodo.

Share This