Piante di Aloe vera in casa. Sì o no?

pianta di aloe vera in vaso

Scritto da Antonio

Ciao, sono Antonio Pindaro. Come incaricato alle vendite per Forever Living posso aiutarti a scegliere i migliori prodotti per te. Inoltre, se hai il giusto spirito imprenditoriale, puoi entrare nel mio team e lavorare con me.

È possibile coltivarsi l’Aloe vera in casa, o in giardino, e usarne il gel delle foglie? Sì, si può fare. Molti lo fanno (anch’io ho delle piantine di Aloe vera in giardino).

Si possono avere buoni risultati in questo modo? Questo, in realtà, è un po’ meno facile.

Ci sono, naturalmente, dei motivi per cui il fai da te con l’Aloe è sconsigliato se vuoi ottenere dei risultati rapidi e consistenti.

In questo articolo ti parlerò come puoi usare l’Aloe vera che coltivi in casa tua. Ti spiegherò anche come puoi ottenere risultati molto superiori grazie a determinati prodotti.

La ragione di base

Il motivo per cui l’Aloe vera ha grandi proprietà benefiche è molto semplice: nel suo gel ha molti principi attivi. Questi principi sono sia molto nutrienti che terapeutici.

La cosa importante da sapere, però, è che non tutte le piante di Aloe vera sono uguali. Dipende, infatti, dalla quantità di questi principi attivi che sono contenuti nelle foglie. Maggiore sarà la concentrazione di principi attivi e maggiore sarà il beneficio che il gel potrà apportare sia agli esseri umani che agli animali.

Precisato questo, resta da vedere quali sono le piante che riescono a sviluppare più principi attivi.

Ci sono poche condizioni da rispettare, ma sono fondamentali. Una pianta di Aloe vera produce il massimo dei principi attivi quando:

  • Cresce e si sviluppa nel proprio ambiente naturale, che è quello caldo e secco.
  • Le viene permesso di crescere per almeno 3 anni prima di intagliarne le foglie.
  • Le foglie vengono lavorate il più vicino possibile al luogo dove la pianta è cresciuta, in modo da preservarne la freschezza del gel.

In questo modo il gel che se ne ricava sarà ricco di sostanze nutritive e terapeutiche. Potrà essere assunto per via interna (gel da bere), ma anche usato per via esterna (applicazioni sulla pelle).

Coltivare l’Aloe vera in casa

La pianta di Aloe vera che coltivi nel tuo giardino, o anche in un vaso in casa, quasi certamente non ha le possibilità di svilupparsi come una pianta che cresce nel proprio clima ideale. Naturalmente, puoi usarla, quando ti serve.

aloe vera in casa

Intagliandone una foglia, ad esempio, e facendone uscire un po’ di gel, puoi alleviare piccole bruciature, o aiutare piccole ferite a rimarginarsi. Anche questo gel avrà dei principi attivi che ti aiuteranno. L’importante è che tu non ti aspetti miracoli.

Il gel di una pianta cresciuta in casa, però, è consigliabile solo per uso esterno. Ricavarne una bevanda, infatti, è molto più complicato.

Nonostante alcune persone provino a prepararsi delle bevande di Aloe vera da sole, è importante fare attenzione. Le foglie vanno sapute lavorare in un certo modo e fare attenzione all’aloina. Questa è una sostanza che si trova nella buccia delle foglie e all’estremità, e bisogna tenerla separata dal gel dell’Aloe. L’aloina è una sostanza lassativa e non deve essere assorbita dal nostro organismo.

A questo punto, la lavorazione fai da te di una pianta diventa un po’ più difficoltosa, perché bisogna riuscire a estrarre il midollo, cioè il gel dalla foglia, evitando di contaminarla con l’aloina.

Questo gel ha, per ultimo, una caratteristica particolare: una volta estratto tende a ossidarsi velocemente alla luce, perdendo quasi tutto il suo potere nutriente. È, insomma, molto instabile. E tenerlo in frigorifero non migliora di molto la situazione. Quindi, bisognerebbe berlo subito. Non si può conservarlo a lungo.

Ma, allora, dove sono tutti i benefici di questa pianta, se non semplice lavorarla da sé e non è facile riuscire a conservarla?

La soluzione

Molte persone hanno cambiato la propria vita usando l’Aloe vera, su questo non c’è dubbio. Chi la prova per risolvere certe situazioni, poi se ne innamora e difficilmente la abbandona. Ma, per ottenere risultati concreti e rapidi, ci vuole qualcosa di più delle piante coltivate in casa.

Devi affidarti a prodotti che siano sviluppati da piante di Aloe vera con il massimo dei principi attivi. Prodotti che siano a base di Aloe vera (non solamente contenenti Aloe). Prodotti che abbiamo tutte le certificazioni mondiali riguardo la purezza del gel.

Nel video che segue, potrai vedere il processo corretto di produzione di gel di Aloe vera, dalle piantagioni fino a casa tua.

Forever Living: dalla pianta al prodotto

Conclusione

Tu utilizzi già prodotti a base di Aloe? Hai delle piante di Aloe vera in casa?

Mi piacerebbe conoscere la tua esperienza con l’Aloe vera e i risultati che hai ottenuto. Scrivi un commento qui sotto.

Leggi anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This